Controlli e Sanzioni

Home » Parcheggi » Controlli e Sanzioni

IMPORTI SANZIONI

Nei confronti degli Utenti per i quali, a seguito di idoneo accertamento, venga rilevata una violazione della disciplina di pagamento della sosta nelle aree interessate, il Comune, con specifico atto di sua competenza, provvede all’applicazione delle sanzioni previste dal Codice della Strada nei seguenti casi:

  • veicoli in sosta privi di pagamento
  • veicoli in sosta con pagamento scaduto

Per entrambe le sanzioni il Comune prevede la possibilità di pagamenti ridotti “in sanatoria” rispettivamente di:

  • € 20,00 per i veicoli in sosta privi di pagamento
  • € 6,00 per i veicoli in sosta con pagamento scaduto

da versare entro 3 (tre) giorni dalla data di accertamento della violazione. 

MODALITA' DI PAGAMENTO "IN SANATORIA"

Il pagamento dell’importo in “sanatoria” può essere effettuato attraverso le seguenti modalità:

  • presso i parcometri digitando inizialmente il numero avviso e premendo poi il tasto “i” fino alla visualizzazione della tipologia di avviso da pagare
  • Online tramite PagoPA
  • presso gli sportelli dell’ASSM in via S. Salvatore 1

ACCERTATORI

Il controllo della sosta, con accertamento delle violazioni e avvio delle procedure sanzionatorie, viene effettuato dall’ASSM SpA che vi provvede mediante proprio personale. A tal riguardo, gli addetti ai controlli agiscono nella veste di “ausiliario del traffico” ai sensi della Legge 127/97 e successive modifiche ed integrazioni, a seguito di specifico provvedimento di nomina da parte del Sindaco.

Gli Ausiliari del traffico, al fine di un’immediata riconoscibilità, sono dotati di:

  • idonea tessera di riconoscimento da esibire su richiesta degli Utenti
  • specifico abbigliamento distintivo dotato di inserti rifrangenti
× Invia autolettura WhatsApp