Controlli e Sanzioni

Nei confronti degli Utenti per i quali, a seguito di idoneo accertamento, venga rilevata una violazione della disciplina di pagamento della sosta nelle aree interessate, il Comune, con specifico atto di sua competenza, prevede l’applicazione delle seguenti sanzioni:

  • € 36,00 per le auto prive di scontrino o contrassegno/abbonamento (dal 01/01/07);
  • € 22,00 per le auto con scontrino scaduto (dal 01/01/07).

Per entrambe le sanzioni il Comune prevede la possibilità di pagamenti ridotti “in sanatoria” rispettivamente di € 9,00 e di € 5,00 da versare entro 10 giorni dalla data di accertamento della violazione tramite modulo di conto corrente postale intestato al Comune e rilasciato dagli ausiliari del traffico unitamente alla copia del verbale di accertamento.

Il controllo della sosta, con accertamento delle violazioni e avvio delle procedure sanzionatorie, viene effettuato dall’ASSM SpA che vi provvede mediante proprio personale. A tal riguardo, gli addetti ai controlli agiscono nella veste di “ausiliario del traffico” ai sensi della Legge 127/97 e successive modifiche ed integrazioni, a seguito di specifico provvedimento di nomina da parte del Comando di Polizia Municipale.

Gli Ausiliari del traffico, al fine di un’immediata riconoscibilità, sono dotati:

  • di idonea tessera di riconoscimento da esibire su richiesta degli Utenti;
  • di specifico abbigliamento distintivo dotato di inserti rifrangenti e consistente in una casacca con la scritta “ausiliario del traffico”, una fascia identificativa dell’ausiliario e un copricapo.
× Invia autolettura WhatsApp