AZIENDA SPECIALIZZATA SETTORE MULTISERVIZI S.p.A.
Via Roma 36 - 62029 Tolentino (MC) - Tel. 0733-95601 - Fax 0733-956024
E-mail: segreteria@assm.it - PEC: segreteria.assm@legalmail.it
Codice Fiscale e Partita IVA 01210690432 - Iscrizione registro Imprese: 01210690432
Capitale sociale 27.613.000,00 I.V.
Società soggetta a coordinamento e controllo da parte del Comune di Tolentino

INAUGURATA LA 2° CASA DELL'ACQUA

INAUGURATA A TOLENTINO LA 2° CASA DELL’ACQUA
Taglio del nastro nel  2° punto allestito nel quartiere B. Buozzi presso i giardini di Piazzale Peramezza
È stata inaugurata sabato 18/07/2015 la seconda ”casa dell’acqua” installata nella zona verde presso i giardini di Piazzale Peramezza nel quartiere Buozzi .

Il taglio del nastro si è tenuto alla presenza del Sindaco Giuseppe Pezzanesi, l’Amministratore Delegato di ASSM, dott. Graziano Natali, il Presidente del comitato di quartiere B. Buozzi, Marco Mancini.
Il sindaco Giuseppe Pezzanesi ha illustrato lo scopo di questa iniziativa che è quello di educare i cittadini e le nuove generazioni all’uso dell’acqua potabile, evitando sprechi e riducendo la produzione di rifiuti da imballaggi, contribuendo cosi alla tutela e al rispetto dell’ambiente grazie ad un moderno impianto di erogazione in grado di fornire un servizio che rappresenta una sorta di valore aggiunto all’acqua distribuita tramite l’acquedotto.
Il primo cittadino, inoltre, ha sottolineato la posizione strategica della seconda casa dell’acqua che oltre ad essere a servizio degli abitanti del quartiere Buozzi, sarà molto utile anche a tutti coloro che transitano nella zona praticando sport.
In piena sinergia con il Comune ha riferito l’amministratore delegato di Assm, dott. Graziano Natali e  grazie al contributo dell’Ato 3 anche Tolentino ha un ulteriore distributore di acqua di qualità.
Viene garantita salubrità, qualità organolettiche di un’acqua oligominerale sia gassata che liscia.
Attualmente sono quasi duemila le schede acquistate dalle famiglie tolentinati e utilizzate abitualmente ogni giorno.
Lo spazio dove è stato posizionata la seconda casa dell’acqua è stato curato per qualificarlo anche come spazio di aggregazione sociale.
Per prelevare l’acqua, ad un costo simbolico di 5 centesimi al litro, si utilizzano le stesse tessere già in uso per la casa dell’acqua posizionata nei pressi dell’Ospedale.


Tolentino li 20.07.2015

La Direzione

casa-acqua-buozzi-inaugurazcasa-acqua-buozzi-intervent

casa-acqua-buozzi-sindaco-ncasa-acqua-buozzi