AZIENDA SPECIALIZZATA SETTORE MULTISERVIZI S.p.A.
Via Roma 36 - 62029 Tolentino (MC) - Tel. 0733-95601 - Fax 0733-956024
E-mail: segreteria@assm.it - PEC: segreteria.assm@legalmail.it
Codice Fiscale e Partita IVA 01210690432 - Iscrizione registro Imprese: 01210690432
Capitale sociale 27.613.000,00 I.V.
Società soggetta a coordinamento e controllo da parte del Comune di Tolentino

11/02/2019 SICUREZZA SUGLI AUTOBUS ASSM, CONTROLLI DELLA POLIZIA LOCALE IN BORGHESE

 

Ancora una volta anticipando i tempi, gli agenti della Polizia Locale della Città di Tolentino, già da qualche settimana, hanno avviato su tutto il territorio di competenza uno specifico servizio in borghese, in collaborazione con l'ASSM di Tolentino, per effettuare controlli a bordo degli autobus urbani con l’intento di garantire la sicurezza.

IMG-20181016-WA0002

Infatti lo scopo primario del Comandante David Rocchetti, del Sindaco Pezzanesi, dell’Assessore alle Sicurezza Gabrielli e dei vertici dell’Assm spa è quello di garantire una reale prevenzione per evitare scippi, danneggiamenti, fenomeni di bullismo e non meno importante, per identificare i “furbetti”, i quali consapevoli della non presenza di controllori, girano indisturbati e impuniti tutta la città, senza pagare il biglietto.

In questi primi giorni dall’avvio del servizio sono state identificate diverse persone non in possesso del titolo di viaggio regolarmente obliterato che poi successivamente si sono messe in regola con il pagamento, evitando costose sanzioni.

Questo nuovo servizio della Polizia Locale viene svolto sia da personale in abiti civili che in uniforme. Inoltre va evidenziato che anche stando sull’autobus gli agenti possono comunque fare controlli ed elevare sanzioni, come è successo nel caso dell’ultimo servizio, quando sono state fatte 29 multe per violazioni al codice della strada

Grande soddisfazione per questi particolari controlli è stata espressa sia dal Sindaco Pezzanesi che dall'Assessore alla Sicurezza Gabrielli che continuano ad avviare iniziative che vogliono sia prevenire che garantire la sicurezza a tutti i cittadini, anche all’interno degli autobus urbani. Il Sindaco e l’Assessore elogiano e ringraziano il Comandante della Polizia Locale Rocchetti per aver prima percepito l'importanza di questi servizi a favore della collettività e poi per averli subito adottati con la collaborazione di tutti gli agenti che garantiscono, in ogni occasione grande professionalità.

I complimenti sono giunti anche da parte del Presidente Gobbi e dell'Amministratore Unico Natali dell'ASSM i quali hanno espresso il loro compiacimento al Comando di Polizia Locale che, nonostante sia sottodimensionato nell’organico, ha voluto comunque iniziare questo servizio, all'apparenza forse insignificante ma in realtà molto incisivo e importante per la sicurezza sia dei cittadini che utilizzano abitualmente il bus urbano che per gli autisti.

Il Comandante Rocchetti oltre a ringraziare i suoi collaboratori e colleghi “che mi supportano su ogni scelta per i servizi da svolgere quotidianamente”, ha sottolineato il proprio apprezzamento per il ringraziamento giunto del rappresentante degli Autisti dell'Assm Trasporti, i quali hanno fin da subito giudicato positivamente questa nuova formula di collaborazione con la Polizia Locale.

Continueremo su questa scia di controlli per parecchio tempo – conclude Rocchetti - fino a quando non avremo debellato i fenomeni di bullismo, furti e di chi non paga il biglietto, e comunque fino a quando si percepirà in maniera forte la sicurezza che vogliamo garantire, mettendo in primo piano l'efficienza del servizio di Polizia Locale grazie anche al supporto di attrezzature tecnologiche quali videosorveglianza, telelaser, velomatic, fonometro che grazie all'Amministrazione Comunale abbiamo a disposizione. Infine un grazie particolare va a tutto il personale di Polizia Locale in servizio e ai dipendenti del settore Ambientale e Protezione Civile che con l'anno 2019 è entrato a far parte della nostra famiglia. Non per ultimo un ringraziamento va a tutti gli altri settori del Comune che quotidianamente collaborano con noi”