AZIENDA SPECIALIZZATA SETTORE MULTISERVIZI S.p.A.
Via Roma 36 - 62029 Tolentino (MC) - Tel. 0733-95601 - Fax 0733-956024
E-mail: segreteria@assm.it - PEC: segreteria.assm@legalmail.it
Codice Fiscale e Partita IVA 01210690432 - Iscrizione registro Imprese: 01210690432
Capitale sociale 27.613.000,00 I.V.
Società soggetta a coordinamento e controllo da parte del Comune di Tolentino

25/05/2018 AL VIA L'EDIZIONE 2018 DELLA 24ORE DI NUOTO ARENA

Il Setterosa ospite speciale della nuova edizione della 24 Ore di Nuoto Arena

Tutto pronto alla piscina comunale “G. Caporicci” per la nuova edizione della 24 ore di Nuoto Arena.

Appuntamento a Tolentino, in zona Sticchi, venerdì 25 maggio alle ore 19.00 per l’avvio della più famosa manifestazione natatoria non competitiva, ideata dall’Arena e che richiama sempre il pubblico delle grandi occasioni.

Prologo della manifestazione sportiva più amata dagli appassionati e non delle discipline natatorie l’amichevole di pallanuoto tra la Nazionale femminile “Setterosa” e la rappresentativa delle Marche che si sfideranno in una avvincente sfida alle ore 16.30.

24-ore-nuoto-presentazione-2018

Il Setterosa, salito agli onori con la storica medaglia d’oro olimpica di Atene 2004, vanta nel palmares due ori mondiali (1998 e 2001) e 5 ori europei (1995,1997,199,2003,2012). Nel 2010 interviene alla guida Fabio Conti responsabile tecnico del Setterosa che con la nazionale femminile colleziona 225 presenze in sette anni. Conquista la medaglia d’oro ai campionati Europei di Eindhoven nel 2012, il bronzo ai Mondiali di Kazan nel 2015 e agli Europei di Belgrado 2016, stagione che culmina con l’argento olimpico a Rio de Janeiro. Nel frattempo le azzurre conquistano in World League le medaglie d’argento a Tianjin nel 2011 e a Kunshan nel 2014.

Queste le atlete e lo staff presenti alla 24 Ore Arena di nuoto. Atlete: Tabani Chiara, Palmieri Valeria, Gorlero Giulia, Garibotti Arianna, Bianconi Roberta, Aiello Rosaria, Emmolo Giulia, Queirolo Elisa, Gragnolati Arianna, Sparano Loredana, Marioni Vittoria, Dario Sara, Galardi Giuditta, Lavi Federica, Chiappini Izabella, Viacava Giulia, Cotti Aleksandra, Picozzi Domitilla, Avegno Silvia.

Staff: Conti Fabio (CT), Cotini Simone, Tozzetti Simona, Fabretti Marika, Valeria di Palo (referente Fin).

Subito dopo, come detto, alle ore 19.00, a dare il via alla edizione 2018 saranno il Sindaco Giuseppe Pezzanesi, il Presidente di ASSM spa Stefano Gobbi, il co-Amministratore Delegato del Gruppo Arena Giuseppe Musciacchio e l’Amministratore delegato di ASSM spa Graziano Natali, l’Assessore allo Sport Alessia Pupo, il Presidente dell’Associazione Nuoto-Pallanuoto Fabio Vecerrica. Madrina della manifestazione Alba Pazzaglia Caporicci.

L’edizione 2018 della 24 Ore di Nuoto Arena è promossa dall’ASSM spa, dal Comune di Tolentino, dall’Arena Italia e dall’Associazione Sportiva Pallanuoto Tolentino.

Va sottolineata la collaborazione di tutti i commercianti che hanno aderito all’iniziativa partecipando alla sfilata in programma venerdì 25 maggio alle ore 22.00.

Nel corso di tutta la manifestazione dj set, animazione, interviste e collegamenti in diretta con Multiradio. Tutto l’evento sarà ripreso e trasmesso sul canale 610 da VideoTolentino – Canale 14 con collegamento venerdì 25 maggio dalle ore 16.30 alle ore 24 e sabato dalle ore 8.00 alle ore 20, trasmesso sul canale principale 14 con interviste ai protagonisti e a tutti gli ospiti.

Presentatori ufficiali i giornalisti Ester De Troia, Luca Romagnoli e Mario Sposetti.

Inaugurata ufficialmente nel 1985, la piscina di Tolentino, dopo trenta anni di attività, è stata completamente ristrutturata. Con un intervento radicale sono stati rinnovati sia gli spazi relazionali e di accoglienza che la vasca che è stata allargata come prevedono le norme federali e dotata di un nuovo impianto computerizzato di ultima generazione per la purificazione e clorazione delle acque.

Il programma della 24 Ore di Nuoto Arena è come sempre particolarmente variegato e prevede momenti dedicati alla moda, allo sport, alla bellezza, alla salute e anche al sociale grazie alla partecipazione di Admo, Avis e Aido.

Apertura alle ore 16.30 con l’amichevole di pallanuoto tra la Nazionale Femminile “Setterosa” contro la Rappresentativa Marche.

Alle ore 19.00 inizio della 24 Ore Arena con la partecipazione delle atlete del Setterosa e spazio per selfie e autografi.

Alle ore 20.30 dimostrazione di Nuoto per Salvamento (Lifesalving) a cura dell’ASD Nuoto-Pallanuoto Tolentino con la partecipazione del tecnico federale Patrizia Piattella.

Alle 22.00 sfilata di moda a cura degli esercizi commerciali di Tolentino.

Alle 00.00 bagno di mezzanotte con spaghettata a cura dei gestori del Bar–DiGusto. Si balla con la più bella musica dance.

A chi fa almeno due vasche nelle ore notturne pizza gratis (con obbligo di acquisto bibita esclusa acqua).

Alle ore 7.00 colazione

Alle ore 8.00 inizio diretta televisiva e buon giorno con la lezione di acquafitness

Dalle ore 8.40 arrivo delle scolaresche che parteciperanno alla manifestazione fino alle ore 11.30.

Saranno presenti i rappresentanti di Admo, Avis, Aido per sensibilizzare i giovanissimi alla donazione.

Dalle ore 12.30 alle ore 15.00 Pranzo dell’Atleta.

Alle ore 16.00 dimostrazione e staffette a cura del settore agonistico dell’Associazione Nuoto-Pallanuoto Tolentino con il tecnico Michele Boschi.

Alle ore 17.00 dimostrazione Fit Paddling. E’ una nuova disciplina che si basa sui principi della propriocettività con esercizi specifici ispirati al fitness e al movimento del paddling. Tutti gli esercizi vengono eseguiti su una tavola galleggiante: la Fitness Board.L’esercizio svolto in costante propriocettività obbliga un coinvolgimento muscolare completo durante ogni fase del movimento, migliorando resistenza e forza, oltre che equilibrio, coordinazione e postura. Inoltre gli esercizi svolti sulla Fitness Board sono al 100% «low impact» evitando sovraccarichi muscolari e articolari. Quest’ ultimo aspetto rende il Fit Paddling idoneo anche per un’ attività di riabilitazione.

Nel corso della manifestazione i consigli e le dimostrazioni a cura dei medici e fisioterapisti delle Terme di Santa Lucia e dei preparatori atletici e nutrizionisti A&M.

Sport, spettacolo, animazione e tanto divertimento da vivere per una intera giornata alla piscina “Caporicci” un impianto che ha contribuito ad alimentare la passione per gli sport natatori in tantissime persone in un territorio pre-montano storicamente non affine al nuoto e che ha favorito la scoperta di tanti talenti tra cui il campione mondiale della 25 km di fondo di nuoto a Kazan 2015, Simone Ruffini e di tante atlete che disputano campionati di serie A di pallanuoto in diverse società italiane.

A presentare l’evento, nel corso di una conferenza stampa, il Vicesindaco Silvia Luconi, il Presidente di ASSM spa Stefano Gobbi, l’Amministratore delegato di ASSM spa Graziano Natali, il Vicepresidente dell’Associazione Pallanuoto Tolentino Mario Foglia, il co-Amministratore Delegato del Gruppo Arena Giuseppe Musciacchio. Inoltre era presente Giannicola Domizi dell’Admo Monti Azzurri.

Il Vicesindaco Silvia Luconi e l’Assessore allo Sport Alessia Pupo hanno ringraziato Assm e Arena oltre all’Associazione Nuoto-Pallanuoto per questo evento che coinvolge un intero territorio e che entusiasma grazie alla partecipazione di grandi campioni, come le atlete del Setterosa. Una vera “Festa dello Sport” ospitata in un impianto di grande qualità che unisce il nuoto allo spettacolo e al benessere psicofisico. Positivo il coinvolgimento dell’Amministrazione comunale e delle associazioni onlus per ricordare a tutti l’importanza di donare e aiutare chi si trova in difficoltà. Inoltre le nostre congratulazioni vanno al nostro Simone Ruffini che proprio in queste ore ha vinto in solitaria la seconda gara delle World Series di nuoto di fondo alle Seychelles.

Il Presidente di ASSM spa Stefano Gobbi ha messo in evidenza il piacere e la soddisfazione nell’organizzare per il quarto anno consecutivo la 24 ore Arena, una manifestazione che, come ogni anno, mette in risalto l’amore del territorio per lo sport e la voglia di stare insieme della nostra Comunità. Un ringraziamento all’Arena che ci consente di ospitare nel nostro impianto la Nazionale femminile di pallanuoto, atlete che ci entusiasmano in ogni importante competizione e che richiamano il pubblico delle grandi occasioni. Costruttiva e positiva la sinergia tra ASSM e Arena che anche quest'anno testimonia la volontà comune nel promuovere un graditissimo appuntamento fisso. Anche per questa edizione collaborano le scuole con una presenza sempre più massiccia in acqua e a bordo vasca.

Giuseppe Musciacchio ha affermato “Siamo molto orgogliosi di prendere parte a questa manifestazione sportiva che coinvolge molti appassionati di nuoto da tutta la provincia. Anche se arena rappresenta ormai da anni una solida realtà internazionale, con vendite in crescita in oltre 110 paesi nel mondo, siamo un’azienda che resta molto radicata nel suo territorio.

Nel 2015, dopo una pausa di alcuni anni e la ristrutturazione della piscina comunale “Giancarlo Caporicci”, la 24 h di nuoto è ripartita alla grande: Il numero dei partecipanti aumenta di anno in anno, cosi come il pubblico presente, testimoniando il valore di questo appuntamento. Sin dalla ripartenza, arena ha immediatamente deciso di tornare a fornire il suo supporto, anche invitando all’evento i suoi campioni. Abbiamo avuto la presenza di Gabriele Detti (bronzo olimpico 400m e 1500m sl, campione mondiale 800m sl) e Simone Ruffini (oro mondiale nella 25 km) e poi il mitico Massimiliano Rosolino (oro olimpico 200m misti Sydney 2000). Lo scorso anno, anche grazie alla presenza di Luca Dotto (Campione Europeo nei 100m stile) abbiamo continuato a promuovere il progetto “La cuffia del cuore”, per dare il nostro piccolo contributo alla ricostruzione post-sisma. Quest’anno abbiamo deciso di puntare sulla Nazionale Italiana di Pallanuoto Femminile, guidata dal 2010 dal commissario tecnico Fabio Conti, che disputerà una partita con una rappresentativa della pallanuoto regionale. Il Setterosa, che vanta una storica medaglia d’oro alle Olimpiadi di Atene 2004, ha nel suo palmares anche due ori mondiali (1998 e 2001) e 5 ori europei (1995,1997,1999, 2003, 2012). Ci auguriamo che la partita prima e la maratona di nuoto poi possano essere dei grandi momenti di divertimento, aggregazione e sana competitività e che possano contribuire a sviluppare ulteriormente il nuoto e le altre discipline sportive in acqua nella nostra regione”.

Gruppo arena

Dal 1973, arena crea e commercializza prodotti waterwear per nuotatori professionisti e per appassionati di nuoto ed è riconosciuto come brand di altissima qualità nel mondo dei costumi e degli accessori. Nei suoi 45 anni di attività, l’azienda ha maturato una forte competenza nello sviluppo di prodotti “best in class” con particolare attenzione al segmento Pool e una progressiva espansione nel segmento Leisure/Beach.

Oggi arena è presente in 116 paesi al mondo. Il gruppo è presente direttamente in Italia, Francia, Germania/Austria e USA ed una rete di 35 partner commerciali qualificati in oltre 100 paesi, mentre il Gruppo Descente, con sede in Giappone, possiede e gestisce il brand in 11 paesi del Far East.

Il legame genuino tra arena e il mondo dello sport, e in particolare delle competizioni di nuoto, viene potenziato dalle attività di sponsorizzazione a diversi livelli, compresi i corpi governativi, le Federazioni nazionali, gli atleti e i club. Con un accordo storico siglato nei primi mesi del 2014, arena è divenuta sponsor principale e partner tecnico della FINA (Fédération Internationale de Natation), organo direttivo del nuoto mondiale. Inoltre, arena è sponsor tecnico e fornitore ufficiale di molte federazioni di nuoto, tra cui l’Italia, gli Stati Uniti, L’Australia, i Paesi Bassi, l’Ungheria, la Polonia, la Svezia, la Croazia, la Norvegia, il Sud Africa, l’Ucraina, la Romania, la Repubblica Ceca, la Finlandia, l’Argentina, il Portogallo e l’Estonia.